Chi sono

Quando nel 2013 la sclerosi multipla ha deciso per me che camminare sarebbe stato complicato, ho scelto di non fermarmi. Ho preso le ruote che mi avevano proposto e ho iniziato a muovermi. Ho pensato che, forse, uno dei maggiori problemi per cui le persone in sedia a rotelle non si vedevano tanto in giro era che non sapevano di poterlo fare. Una cosa banale. Ho realizzato un progetto, che ancora oggi esiste, per segnalare le strutture turistiche accessibili, ho puntato a riprendere gli studi, per non sentirmi dire che non potevo fare quello che facevo perché “non avevo il pezzo di carta”. Ho pensato che scrivere doveva diventare un modo per arrivare a mangiare, dove la pensione di invalidità non arrivava. Tutto questo, tutte queste scelte mi sono costate. Care, carissime. Lo sfratto all’inizio. E la casa in piena campagna toscana nel 2018.

La scelta di partire per l’Erasmus mentre il mio primo figlio si trova negli USA, a studiare. E ora, nel 2019, la decisione di iniziare a condividere con altre persone il mio percorso per aiutarle a fare quello che ho fatto io. Non viaggiare gratis, non viaggiare a scrocco, non essere pagate per scrivere guest post. Ma viaggiare perché si può guadagnare scrivendo di quello che mi piace e mi interessa essendo pagata da chi, di questo mio scrivere, guadagna.

Come? Progettando esperienze di lettura per chi arriva sul mio blog, che diano visibilità alle aziende senza per forza diventare marchette. Un sistema complesso di post, foto, articoli. Un modo per far arrivare agli altri non il marchio, ma l’esperienza che questo marchio ci regala. Difficile? Si. Ma sono arrivata a trovare il modo di farlo perché ho sfruttato le conoscenze apprese anche durante l’università, prima scienze della formazione e ora scienze della formazione e della consulenza pedagogica nelle aziende. E poi confrontandomi con le aziende, cercando di capire cosa vogliono davvero. Se avete domande scrivetemi. Sono a disposizione.

Cosa dicono di me

Le testimonianze delle persone che ho aiutato a sviluppare il proprio progetto.

img

- UI Developer